Gianni Vattimo sfrenato anti-Israele, cavalca la disinformazione e vorrebbe missili più sofisticati (e più mortali) per Hamas. Non sa neanche che Hamas ce li ha già…

mercoledì, luglio 16th, 2014

Gianni Vattimo in una crociata anti-Israele a La Zanzara su Radio24. Le comunità ebraiche: «Parole inaccettabili, illazioni nefande».. Ma non è la prima volta, già nel 2009 aveva auspicato in un’intervista al Corriere della Sera razzi più moderni dei Qassam per Hamas ecc. Se non fosse così ignorante della situazione – visto che continua a parlare di razzetti – saprebbe che oggi Hamas conta su armi molto più sofisticate come gfi M302. Ma Vattimo, già europarlamentare Ds,  è solo molto “debole” in argomenti e ricettore delle più tragiche argomentazioni anti-israeliane. Certo, se insegna in questo modo… Incapace del minimo delle distinzioni – tipo popolo e governo -, ecco comunque che cosa ha detto in un crescendo di disinformazione e di violenza verbale minimamente sfiorato dal senso del ridicolo. Va da sé che i conduttori l’hanno flebilmente contrastato, tanto c’è l’audience che si gonfia con le escandescenze…

«Israele stato canaglia». «Israele stato nazista e fascista, peggio di Hitler». Queste le frasi choc pronunciate dal professor Gianni Vattimo,  a La Zanzara su Radio 24. «Andrei a Gaza – ha detto  Vattimo – a combattere a fianco di Hamas, direi che è il caso di fare le Brigate Internazionali come in Spagna, perché Israele è un regime fascista che sta distruggendo un popolo intero, in Spagna non era niente in confronto a questo. E’ un genocidio in atto, nazista, razzista, colonialista, imperialista e ci vuole una resistenza. L’unica cosa seria è che ci vogliono le brigate internazionali».

«Tutta l’informazione – aggiunge – compresa la stampa italiana piange sul fatto che c’è una pioggia di missili su Israele, ma Hamas quanti morti ha fatto? Nessuno. I poveretti non hanno armi, sono miserabili tenuti in schiavitù, come tutta la Palestina. Hanno dei razzetti per bambini, e voglio promuovere una sottoscrizione internazionale per permettere ai palestinesi di comprare delle vere armi , veri missili, e non delle armi giocattolo. L’Europa dovrebbe dare gratis le armi ai palestinesi». Ma lei sparerebbe contro gli israeliani, chiedono i conduttori Giuseppe Cruciani e David Parenzo?: «Contro quelli che bombardano ospedali, cliniche private e bambini sparerei, certo ma purtroppo non sono capace non avendo fatto il servizio militare. Ma imparerei volentieri per combattere contro i bastardi israeliani sionisti che non hanno niente a che fare con gli ebrei».

Vattimo continua: «Israele vuole distruggere definitivamente i palestinesi, è una guerra di puro sterminio. Sono peggio di Hitler perché hanno anche l’appoggio delle grandi democrazie occidentali». Ma cosa dice, peggio di Hitler, osservano i conduttori: «Dite voi delle cazzate, i palestinesi sono stati cacciati dalla loro terra e sono vittime di un genocidio con la scusa dell’Olocausto. Stanno ripetendo l’Olocausto al rovescio, sterminando i palestinesi, in tutti i modi, gli impediscono di vivere mentre sono vivi, li rinchiudono a Gaza e poi li gasano e li bombardano». Ma Vattimo è un fiume in piena e non si ferma: «Ripeto, sono disposto ad aprire una sottoscrizione per acquistare armi per i palestinesi. Cominciamo a distruggere il nucleare israeliano, loro sono i bastardi che hanno il nucleare noi no, sono lo stato canaglia che ha il nucleare».

Ma Israele è una democrazia, dicono ancora i conduttori: «Ah ah ah, Israele è uno stato razzista con una minoranza perseguitata, maltrattata, murata, tenuta senz’acqua, espropriata, altro che democrazia. O non capite o siete pagati dal Mossad, qualcuno di voi avrà legami di parentela. Leggete qualche giornale che non siano quelli italiani posseduti dal Mossad, posseduti dalla caste di quelli che hanno i soldi. Dove è l’obiettività della Repubblica, della Stampa o del Corriere della Sera?». «Mi piacerebbe – dice ancora Vattimo a La Zanzara – una guerra alla pari invece dello sterminio». Vorrebbe più morti israeliani?: «Direi di sì, se li meritano e se li piglino. Se vogliono la guerra la facciano sul serio ma non così, non facciano una gara con la gamba di legno o con le mani legate dietro la schiena come sono abituati a fare».

E ancora: «Hamas ha dei razzetti del cazzo, li vorrei solo comprare più efficaci, mentre voi siete degli stronzi. Mi auguro la morte del nemico israeliano. Se muore tanto meglio, crepi, contro i nazisti cosa avreste fatto, delle prediche? Sono nazisti puri, sono peggio di Hitler. Non ci sono le camere a gas ma ci sono le bombe. Gli ebrei italiani dalla parte di Israele sono quelli ex fascisti, la comunità ebraica italiana è rappresentata da quell’ossimoro che è Pacifici, ma ci sono molti ebrei d’accordo con me. Li c’è uno stato nazista che cerca di sopprimere un altro popolo».

La replica delle comunità ebraiche

«Non sorprende che Gianni Vattimo torni a cavalcare le peggiori stereotipie dei nostri tempi per affermare la propria ostilità nei confronti dello Stato di Israele. Un concentrato delle più nefande illazioni che non meriterebbe risposta se attorno a queste non si costruissero, con modalità che riteniamo inaccettabili, trasmissioni di successo e molto seguite dai giovani come La Zanzara. Dal popolo ebraico che da perseguitato si sarebbe fatto persecutore all’incitamento alla violenza nei confronti dei civili israeliani, dall’utilizzo strumentale della Shoah a difesa delle ragioni dello Stato ebraico alle accuse di contiguità con il fascismo rivolte ai leader dell’ebraismo italiano: i veleni di Vattimo non solo ci disgustano ma saranno oggetto di un nostro approfondimento per un’adeguata reazione». Lo afferma in una nota il presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, Renzo Gattegna, a seguito dell’intervento del filosofo ed ex parlamentare europeo ai microfoni del programma condotto da Giuseppe Cruciani e David Parenzo.

tagged under: ...

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

2 Responses to Gianni Vattimo sfrenato anti-Israele, cavalca la disinformazione e vorrebbe missili più sofisticati (e più mortali) per Hamas. Non sa neanche che Hamas ce li ha già…

  1. massimo says:

    vattimo dice che israele è nazista: è vero!

  2. Angelo Guarnieri says:

    Amos Oz ha detto che il Governo Iraeliano è neo-nazista. E ha precisato neo, non nazista.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *