Athos De Luca (Pd), Polverini fa man bassa dei megacartelloni sdoganati da Alemanno

domenica, 24 Gennaio, 2010

MEGA CARTELLONE SELVAGGIO : DE LUCA(pd) PRIMATO DELLA POLVERINI
LA DESTRA INCASSA LA RICONOSCENZA DEI “CARTELLONARI ABUSIVI” PADRONI DELLA CITTA’ SDOGANATI DALLA GIUNTA ALEMANNO
La Polverini primeggia tra i mega cartelloni pubblicitari abusivi “sdoganati”dalla giunta Alemanno. In questo modo i beneficiari dell’affare più sporco e incivile che la città sta subendo,ringraziano la destra .Il vice Presidente della Commissione Ambiente del Comune Athos de Luca,invita la candidata della PDL,ha non invadere la città con i mega cartelloni abusivi.
L’invasione dei cartelloni abusivi e/o sdoganati, dal Comune di Roma,col pagamento della sola tassa pubblicitaria senza un piano regolatore del comune,ora sono a disposizione della campagna elettorale degli candidati “amici”di destra.Già si ammirano i primi “faccioni” (3metri per 4) sugli impianti pubblicitari per gli spot elettorali.A breve saremo assediati da questa incivile propaganda e il centro destra che con la delibera n° 37 del marzo 2009 ha sdoganato,migliaia di mega cartelloni,è il primo a beneficiare di questi spazi da parte dei titolari degli impianti oramai “padroni della città”,riconoscenti alla giunta Alemanno per aver così generosamente incrementato i loro affari.
E’ così che molti candidati alle regionali–dichiara Athos de Luca,vice Presidente della Comissione Ambiente del Comue- mai conosciuti prima ai cittadini per le loro battaglie e impegno sociale e politico,imporranno la loro “presenza” come un incubo sulla città. Un fenomeno ,inaugurato da Berlusconi, e fino a qualche anno fa’ sconosciuto nel nostro paese ma diffuso solo nei paesi con il culto della personalità tipico di monarchie e dittature.
Sarebbe interessante sapere quanto costerà e chi pagherà questa ubriacatura di “ikone” politiche.Ce lo potrebbero far sapere gli stessi candidati in omaggio alla trasparenza e in caso contrario la Guardia di Finanza potrebbe fare luce su questa scandalosa e costosa invasione elettorale della città eterna.

tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on: