Donna uccisa a Civita Castellana: il sangue trovato sulla scena del delitto è di un’altra donna

giovedì, 11 Febbraio, 2010

Omicidio di Marcella Rizzello, la donna di Civita Castellana trovata dissanguata coin accanto la figlioletta di 18 mesi in lacrime. Il sangue trovato sulla scena del delitto appartiene a un’altra donna. Scagionato il suo compagno che ha potuto dimostrare, scontrini alla mano, di essere a Viterbo nel momento in cui veniva uccisa la Rizzello. Altro elemento inquietante: il cane di casa, solito ad abbaiare, quel giorno è rimasto in silenzio. Infine si apprende che la vittima è stata trovata con pantaloni e slip abbassati, e con una bottiglia tra le gambe. Una macabra messinscena?

tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on: