Informazioni che faticano a trovare spazio

“Partigiani uomini vili”: la scritta oltraggiosa in via Romagna 38, sotto la lapide per la banda fascista Koch, è ancora lì

Segnalo che la scritta “partigiani uomini vili” sotto la lapide che ricorda i torturati della banda Koch in via Romagna 38 – scritta denunciata nei giorni scorsi subito dopo le scritte di via Tasso – è ancora lì. L’ufficio decoro urbano del Comuyne di Roma evidentemente non è stato incaricato di rimuoverla.
Paolo Brogi

Ultimi

Ughetto Forno, Cosa aspetta Roma a ricordarlo davvero?

Ugo Forno, morto in questi giorni nel ’44 per...

La sentenza sui danni da movida e l’assessore Gotor…

La sentenza della Cassazione dopo ben undici anni dà...

Quell’orecchio a Kiev nel ’19

Bel tuffo indietro con “L’orecchio di Kiev” di Andrei...

Atto criminale russo: colpita la diga che serve alla centrale di Zaporizhzhia

La diga della centrale idroelettrica di Kakhovka nell'oblast di...