Perché Stefano non ha trovato preservativi di Bertolaso?

lunedì, 22 Febbraio, 2010

Stefano: «Oh… un’ altra cosa. Io ho cercato tracce di preservativi… ma non l’ ho visti…». Rossetti: «Ma sai dove ha fatto il massaggio?… L’ ha fatto alla prima sala a destra dello Scen Tao… capito?… Come esci dal centro estetico… prima sala a destra…». Stefano: «Okay, oramai io sono fuori». Rossetti: «Va beh… non fa niente dai, ho dato tutto alla sicurezza». Stefano: «Quindi al limite se ci vuoi fare te un sopralluogo… però io ho cercato, niente. Ma lei che ti ha detto?… E dove li ha messi?». Rossetti: «Eh… che ne so!».
Fin qui le intercettazioni pubblicate dai giornali sulle serate al club Salaria Sport Village. Domanda: perché non si trovano preservativi? Risposta: forse perché se ne fa a meno? Alla faccia del sesso sicuro ecc ecc. E poi la chiamanoi protezione civile…
Su Monica, la presunta escort brasiliana il cui nome compare nelle intercettazioni Bertolaso (nella foto Ansa) spiega: «È una fisioterapista che mi sono ritrovato una sera al centro benessere: ero veramente stanco, stavo passando un momento difficile di tante decisioni e tante responsabilità; si evince dalle intercettazioni che avevo chiesto di potermi avvalere di Francesca, ma quel giorno lei non c’era e mi hanno fatto trovare questa Monica, una bella ragazza che mi ha fatto un massaggio identico a quello che di solito mi faceva Francesca. Dalle intercettazioni viene fuori in modo chiaro che io con questa Monica non ho fatto nulla di illecito o scorretto».

Monica, una bella ragazza…Ma perché cercare un preservativo per un massaggio alla cervicale?

tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on: