Roma, terza aggressione fascista in un anno al centro sociale La Strada

domenica, 7 Febbraio, 2010

Tre aggressioni in un anno. Tre aggressioni di stampo fascista nei confronti del centro sociale La Strada di via Passino a Garbatella. L’ultima l’altra notte alle 5, in un agguato a volto coperto in quattro armati di coltello contro tre giovani che erano appena usciti dal centro sociale dopo una serata di musica reggae il cui devoluto era destinato al finanziamento di Radio Onda Rossa. L’agguato in piazza Sauli, il ferito piu grave ne ha per 15 giorni. La terza volta che questo avviene. Anche Renato Biagetti, ucciso con una coltellata a Foce Verde, era un frequentatore del centro sociale. Dunque un gruppo di fascisti, annidiato probabilmente non troppo lontano dal centro sociale, sta ordendo questa serie di agguati e aggressioni. La Digos non sembra aver ancora identificato questo commando di accoltellatori. Intenzione evidente degli aggressori, seminare panico e innescare una perversa spirale di violenza.

tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on: