24 marzo, in Argentina il Giorno della Memoria per la verità e la giustizia

martedì, 23 Marzo, 2010

Il 24 marzo l’Argentina ricorda “El Día Nacional de la Memoria por la Verdad y la Justicia“, un giorno della memoria antitotalkiraria istituito per legge (la 25.633) dal Parlamento nel 2002, con lo scopo di commemorare le vittime politiche della dittatura militare nata con un golpe il 24 marzo del 1976. Il  2  agosto del 2002 il Congreso de la Nación Argentina ha promulgato la legge. Tre anni dopo sotto la presidenza di Nestor Kirchner “El Dia…” è diventato un giorno in cui nonj si lavora.
Sono 30 mila i desaparecidos della dittatura militare. A Roma, presso la I Corte d’Assise, è in corso il processo al numero due della Giunta Videla, l’ammiraglio Emilio Massera, capo della famigerata scuola militare dell’Esma (nella foto) dove si torturavano i prigionieri e da cui partivano i voli della morte. Le prossime udienze del processo, al primo piano dell’Edificio B del Tribunale di piazzale Clodio, saranno nella mattinata del 25 e del 27 maggio. Prevista la deposizione di otto ex sequestrati della dittatura.

tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on: