Orti bengalesi di Tor Cervara: confische e due immigrati fermati

martedì, 23 Marzo, 2010

 
 
Comunica l’associazione dei bengalesi Dhuumcatu: 
a Tor Cervara confiscati gli orti, sequestrati animali da cortile, fermati due immigrati
“E’ accaduto quello che i lavoratori agricoli di Tor Cevara temevano, – spiuega Dhuumcatu –  ossia che i ritardi dei tempi della politica, impegnata formalmente nella convocazione di un tavolo di trattative per adottare provvedimenti risolutivi in merito alla destinazione del terreno di via di Tor Cervara, mettessero a rischio opportunità di lavoro per le numerose famiglie e un progetto di agricoltura urbana, da questa mattina alle 10.00  sotto sequestro.
 
Questa la risposta del Sindaco di Roma alla richiesta di incontro avanzata dal Comitato di gestione Tor Cervara. Non solo l’indisponibilità a impugnare questa vertenza, ma confisca da parte dei  Carabinieri degli orti agricoli e delle centinaia di animali da cortile, alcuni dei quali impossibilitati da oggi a sfamarsi. Due i fermi tra i lavoratori immigrati impiegati nel progetto.
 
La conferenza stampa, convocata per sollecitare l’intervento da parte delle diverse amministrazioni locali, per “liberare” gli animali sequestrati e le persone trattenute in Questura, si terrà domani Mercoledì 24 Marzo 2010 alle ore 11.00 a Via Tor Cervara 200, Roma.
Percorso: da Metro Rebibbia autobus 447, 437 (7º fermata) 
Info: Tel. 06 44361830, 339 8127020, 339 6676412
tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on: