Vietata la manifestazione del 7 maggio. Blocco studentesco sfida la questura: andremo in piazza lo stesso

martedì, 27 Aprile, 2010

Questo è il comunicato di Blocco Studentesco, una sfida alla questura di Roma che ha vietato il corteo del 7 maggio.

Roma: Blocco studentesco, il 7 maggio in piazza nonostante divieto questura
domani una delegazione da Maroni, alle 14 conferenza stampa a CasaPound

Roma, 27 aprile – ”La Questura di Roma ci ha comunicato di aver
ritirato l’autorizzazione al corteo studentesco in programma il 7
maggio prossimo per motivi di ordine pubblico. Il questore, in
sostanza, ha ritenuto che le minacce di provocare disordini da parte
dei centri sociali costituissero un problema per la sicurezza tale da
impedire lo svolgimento di una manifestazione pacifica autorizzata già
da tempo”. Lo comunica il Blocco studentesco in una nota.

”E’ una decisione – prosegue l’organizzazione studentesca di
CasaPound Italia – che naturalmente non possiamo accettare: in piazza
il 7 ci saremo comunque, perché accettare questo divieto equivale a
sottomettersi alla violenza e all’ingiustizia, e noi non possiamo
certo permettere che siano i violenti, i prepotenti, gli arroganti
fautori del pensiero unico a decidere, a colpi di intimidazioni,
quando e come dobbiamo manifestare, imponendo alle istituzioni la loro
volontà a furia di minacce. Per questo domani alle 10 una delegazione
del Blocco studentesco, insieme al deputato del Pdl Francesco Aracri,
e ai due consiglieri capitolini Ugo Cassone e Luca Gramazio, si
recherà al ministero dell’Interno per chiedere di essere ricevuta. A
Maroni porteremo il dossier sulle aggressioni di cui siamo stati
bersaglio negli ultimi anni e gli chiederemo di garantire il legittimo
diritto di tutti a manifestare. Un diritto che siamo pronti a
difendere anche con altre pacifiche iniziative”.

Sui risultati dell’incontro si terrà una conferenza stampa domani alle
14 a CasaPound, in via Napoleone III 8, a Roma.

tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on: