Un appello per Garzòn. Grazie a lui oggi c’è un golpista cileno davanti alla corte d’assise a Roma

sabato, 15 Maggio, 2010

SOLIDARIETA’ A GARZON
I crimini del passato non possono essere cancellati. Solidarietà al giudice Baltasar Garzòn sospeso per aver voluto investigare i crimini del franchismo in Spagna. Garzòn è vittima di una crociata reazionaria. Ma proprio grazie a lui, da noi in Italia, c’è oggi sotto processo in una corte d’assise a Roma il golpista cileno Alfonso Podlech arrestato per aver fatto scomparire l’ex sacerdote Omar Venturelli. Un contributo, quello di Garzòn che ha portato a investigare in questi anni anche da noi 146 golpisti dell’America Latina responsabili di orrendi crimini.
Massimo Rendina
Dario Fo
Franca Rame
Nicola Tranfaglia
Fabio Porta
Anna Foa
Ippolita Avalli
Arturo Salerni
Gianfranco Mascia
Jorge Ithurburu
Paolo Cento
Maria Paz Venturelli
Enrico Deaglio
Athos De Luca
Paolo Butturini
Moni Ovadia
Paolo Brogi
Maria Ines Bussi
Serena Dandini
Lidia Ravera
Claudio Lazzaro
Brunello Mantelli
Mario Martone
Antonio Parisella
Renato Nicolini
Eugenio Iafrate
Gilda Arcuri
Serena Laudisa
Fabrizio Scottoni
Anna Tornati
Viviana Manfredi
Giuseppe Casucci
Angela Scalzo
Francesca Book
Daniele Cini
Alessandro Perissinotto
tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on: