Sos ricostruzione, mercoledì gli aquilani a Roma

martedì, 6 Luglio, 2010
Va ampliandosi l’elenco delle adesioni alla manifestazione di domani a Roma, dove le popolazioni terremotate torneranno a chiedere proroga della detassazione per tutte le categorie, restituzione di quanto non versato in dieci anni e senza interessi, sostegno all’economia, congelamento dei mutui e risorse certe per la ricostruzione.
Fra gli ultimi ad aver aderito alla piattaforma ci sono il sindacato di polizia Coisp e la Curia, “sempre vicina alla propria gente soprattutto quando fa una lotta sacrosanta come quella per le tasse” è scritto in una nota diramata dall’Arcdivescovado, che ai suoi massimi livelli è sempre sceso in piazza in questi mesi.
Ai presidi, in mattinata davanti Montecitorio – sede della Camera – e nel pomeriggio a piazza Navona, nei pressi del palazzo del Senato, ci saranno ancora una volta i sindaci del cratere, oltre ai comitati cittadini, a enti e istituzioni culturali, come Accademia dell’Immagine, Abruzzo film Commission, I Solisti Aquilani, associazioni e Onlus nate all’indomani del terremoto nei diversi centri colpiti.
Aderisce alla mobilitazione anche l’Università dell’Aquila, tutte le sigle sindacali, associazioni di categoria e ordini professionali, Camera di Commercio, Confindustria, Ance.
Le sollecitazioni venute dall’assemblea permanente di piazza Duomo sono state raccolte dal parlamentare Giovanni Lolli, che proverà a rappresentarle al presidente della Camera, al quale si è impegnato a chiedere un incontro.
La partenza dei pullman, già quaranta quelli riempiti, è prevista per le 7 di domattina da diversi punti della città: Campo sportivo di Acquasanta, Terminal di Collemaggio, Campo sportivo di Centi Colella. Autobus partiranno anche da diverse frazioni dell’Aquila e Comuni del cratere e da numerose aziende private che hanno oganizzato la trasferta per i propri dipendenti, previste partenze anche da Avezzano.
tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on: