Alberi

giovedì, 26 Agosto, 2010

Alberi. Il castagno di Anna Frank, ad Amsterdam, è stato stroncato nei giorni scorsi da una tempesta. Era l’albero che Anna Frank intravedeva dalla soffitta in cui ha vissuto fino alla cattura. In via Fani invece il salice piangente che s’innalzava nel giardino prospiciente il marciapiede del sequestro Moro, dove fu falciata tutta la sua scorta, è morto pochi mesi dopo quel marzo del ’78. Morto in modo inaspettato, diventando improvvisamente secco.

tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on: