Chi ha avvertito B. del “fermo” della minorenne marocchina?

martedì, 2 Novembre, 2010

Secondo promemoria per la Procura della repubblica di Milano.

Da chi ha saputo il signor Silvio Berlusconi che nella Questura di Milano una volante aveva portato una giovane marocchina diciassettenne?

Dalla stessa Ruby, Rachida o Karima che sia? Probabilmente sì, visto che ai minori non viene tolto il cellulare. La circostanza comunque è facilmente verificabile, acaquisendo tabulati. Il fatto che la ragazza abbia avvertito Berlusconi (o chi per lui) cozza evidentemente con quanto sostenuto in una seconda versione dalla giovane (ho visto una sola sera B. a cena).

Infine, l’aver escogitato il fattore Mubarak dovrebbe far sorridere di meno. L’idea infatti è sufficientemente “furba”, in quanto il richiamare la parentela col presidente egiziuano rinvia a un meccanismo di ragion di stato che legalmente consente di superare eventuali ostacoli di procedura giuridica normale. Difficile pensare che il signor Berlusconi abbia però ideato questa way out furbesca tutto da solo.

Tutto questo a corredo degli articoli del codice penale toccati in questo affaire e richiamati in un precedente post, 496, 328 e 323.

tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on: