Per Corrado Sannucci

giovedì, 4 Novembre, 2010

Care amiche e cari amici, alcune news spero per voi gradite: un magnifico coro di ragazzi si esibirà domenica mattina 7 novembre, dalle 10.30 in poi, al Teatro Olimpico di Roma (piazza Gentile da Fabriano), accompagnato da altri grandi interpreti del mondo dello spettacolo e della cultura come Ascanio Celestini, Giovanna Marini, Nicky Nicolai, Stefano Di Battista, Mimmo Locasciulli, Rita Marcotulli e molti altri.

Questa giornata di festa è dedicata a Corrado Sannucci, giornalista, scrittore e compositore scomparso a soli 59 anni. Concita De Gregorio, Marino Sinibaldi, Ernesto Assante, Gino Castaldo e moltissimi amici e colleghi rendono omaggio al coraggio, la forza e la vitalità di Corrado, un uomo speciale da non dimenticare.
Musica in guanti bianchi per solidarietà, Manos Blancas a Roma

CANTI/AMO- Concerto per Corrado

Mani bianche per Stentore

7 novembre  teatro  Olimpico, Roma   ore 10.30

La prima uscita pubblica della neonata  Associazione Corrado Sannucci “Stentore” è nel segno della musica. Un concerto di autofinanziamento con molti degli artisti che hanno fatto un pezzo di strada  insieme a Corrado, da Giovanna Marini a Mimmo Locasciulli, da Luciano Ceri alla Scuola Popolare di Musica di Testaccio. E altri che hanno interpretato le sue canzoni, come i Tetes de Bois e Piero Brega. O semplicemente hanno voluto esserci come Nicky Nicolai, Stefano Di Battisata,  i Virginiana Miller e Rita Marcotulli. Naturalmente non potevano mancare  quei brani che Corrado ha amato, ascoltato, cantato e suonato per tante stagioni ossia il canzoniere anarchico del novecento, con la Banda di Testaccio. E le parole di Ascanio Celestini, attore e drammaturgo,  che invitano a guardare la realtà da un diverso punto  di vista.  La matinée  sarà presentata da Ernesto Assante e Gino Castaldo,  esperti musicali, reduci dalle fortunate Lezioni di Rock all’Auditorium.

Sarà l’occasione per fare esibire, per la prima volta a Roma, il coro Manos Blancas del Friuli (e quello capitolino),  un progetto ideato da Naibeth Garcia nel 1999 (all’interno del Programma  venezuelano di Educazione Musicale del maestro Jose Abreu), vincitore del premio Nonino 2010.  Un programma educativo , il coro Manos Blancas  (in italiano Mani Bianche, dal colore dei guanti indossati dai bambini)  nato dall’idea che la musica è in grado di superare tutte le barriere e può essere uno straordinario strumento di integrazione nella società.  Così ragazzi con disabilità nel linguaggio e nell’udito riescono a “sentire” la musica con le mani,  muovendo ritmicamente le dita insieme ad altri  bambini con deficit visivi, cognitivi o motori che possono cantare e altri più fortunati, senza nessun problema,  tutti mischiati assieme. Una prova di coraggio, amore, solidarietà e ..fiducia nelle possibilità di tutti, in perfetta sintonia con gli scopi di partecipazione alla vita sociale dell’associazione Corrado Sannucci “Stentore”.

Corrado Sannucci, giornalista di Repubblica, scomparso un anno fa  ma  anche musicista e cantautore dell’epoca d’oro del Folkstudio,  scrittore  appassionato dell’epopea di Lc (Lotta Continua) e delle tematiche sportive (che raccontava  quotidianamente). Nel 2006 scoprì di avere la leucemia e iniziò una lunga battaglia raccontata in un emozionante libro di successo, A parte il cancro tutto bene,  diventando un importante punto di riferimento con  tante persone che si riconoscevano nella sua odissea  e gli scrivevano, dai medici ai malati alle famiglie.

Sannucci coltivava l’amicizia in maniera profonda e laica, con un tornado di stimoli, notizie,curiosità,  cercando di andare oltre la superficie delle cose,  smontando e analizzando  razionalmente gli avvenimenti.  Così un gruppo di suoi amici -guidato da Maresa, sua moglie – si è dato da fare in questi mesi per non disperdere la sua ricchezza, organizzando un’associazione culturale e un  sito internet (www.corradosannucci.it)  per fare qualcosa di socialmente utile, per portare avanti il suo discorso tra memoria e futuro, per rinverdire le tracce sulle piste che ha percorso: la musica, il giornalismo, lo sport, la ricerca medica.

tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on: