Piccoli editori crescono. Un po’ di appuntamenti di Più libri più liberi, il 4 dicembre…

lunedì, 22 Novembre, 2010

Il quattro dicembre nuova edizione della fortunata rassegna all’Eur (Palazzo dei Congressi) “Più libri più liberi”. Il mondo della piccola ed media editoria, effervescente quanto mai (ottimo segno di democrazia, sono 2700 le case), col suo 35% in libreria, si ripropone ai lettori-visitatori per quattro giorni d’incontri e stand: l’altro anno furono 55.000 i visitatori, quest’anno probabilmente nuovo record. Curioso il logo illustrazione, un astice di cartone nel piatto. E perché non una triglia?

Nutrito comunque il panorama.

Basta dare un’occhiata al giorno di apertura, il 4 dicembre al Palazzo dei Congressi, dove alle 11 si pavoneggiano gli agenti letterari (presenti Bernabò, Carpinelli e Satlow), alle 14 Nutrimenti propone la nuova collana viaggi Tusitala, ancora alle 14 i Baha’i presentano i discorsi parigini del loro Bahaullah (saranno felici in quel di Haifa, nei giardini in mezzo alla città), le Nuove Edizioni Romane ripropongono (siamo alle 15) i classici con i ragazzi, Fanucci alle 16 gioca con la Libraia di Orvieto, alle 18 si ricorda Elvira Sellerio con  le testimonianze di Andrea Camilleri e Adriano Sofri, sempre alle 18 sulla trinità Terra Terrore Terrorismo La violenza politica nella società della telecomunicazione dibattono con l’autore (Alessandro Ceci) Rosario Priore, Maurizio Calvi e Francesco Bruno, conclude alle 20 un titolo intrigante di Robin Edizioni: L’amore è un topo strabico, ne discutono con Mario Quattrucci (curatore) Giorgio Patrizi e Renato Nicolini. Per i giorni successivi procuratevi un programma e fate da soli…

tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on: