Quanto costa il generale Mori al Comune di Roma? Dopo le rivelazioni a Palermo perché non viene sospeso?

giovedì, 23 Dicembre, 2010

Due giorni fa in aula a Palermo, nel processo che riguarda, un atto di accusa di un maresciallo dei carabinieri: lo staff del generale Mori trovò nel 2005 il famoso papello della trattativa stato-mafia ma al capitano che l’aveva rinvenuto in un controsoffitto di casa Ciancimino fu ordinato dall’alto di non lasciarlo lì. Sul generale Mori e sul suo costoso ufficio sicurezza, un incarico di Alemanno, oggi questa interrogazione di Athos De Luca (Pd): NON SAREBBE OPPORTUNO SOSPENDERE L’INCARICO A ROMA? INTERROGAZIONE AL SINDACO”

“Il Generale Mori, ingaggiato dal Sindaco Alemanno nel settembre 2008 al Comune di Roma per occuparsi dei problemi della sicurezza, con tanto di studio a via San Marco e uno staff di segreteria di tutto rispetto, per un costo stimato oltre 1 milione, è ancora al suo posto nella sede completamente restaurata presso il Comune di Roma. Il Consigliere Athos De Luca, ha rivolto una interrogazione urgente al Sindaco per sapere quali funzioni svolge esattamente il generale a tutt’oggi e quanto costa al Comune di Roma mantenere stipendi e sede. Inoltre De Luca si rivolge al Sindaco per sapere “Se non sia opportuno sospendere il generale dal suo ruolo indefinito, visti i risultati del suo operato e l’emergere, nel processo di Palermo a suo carico, di eventuali gravi responsabilità riguardo il ritrovamento nel 2005, a casa di Ciancimino, del famoso “papello” di Totò Riina, che, stando alle testimonianze, non fu mai sequestrato dagli uomini di Mori.”.
“Nel momento in cui il Comune – conclude De Luca – versa in una grave situazione finanziaria, causa di dolorosi tagli ai servizi primari della città, si potrebbe fare a meno di certi lussi, più consoni all’attività dei servizi segreti della prima repubblica, che non al monitoraggio della sicurezza nella città di Roma.”.

tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on: