152 milioni di utili per gli azionisti Fiat

venerdì, 28 Gennaio, 2011

Centocinquantadue milioni di utili per gli azionisti Fiat. Però, la Fiat. Di chi è la “colpa” orrenda di tutti questi utili? Di quegli operai assenteisti e sciamannati da rimettere in riga con i ricatti alla Marchionne? Di Mirafiori (nella foto)?

Con chi si schierano in questo momento di dividendi e utili i dirigenti del Pd? Sarebbe interessante conoscere l’opinione, ora di Chiamparino e Fassino, Bersani per tutti.

Perché, vedete, i tanto osannati operai americani Chrysler – ma sì, quelli che si sono autoridotti lo stipendio – in questo caso i dividendi se li sarebbero spartiti tra loro. Perché? Perché sono di fatto i proprietari della loro azienda, fatto che in genere nessuno si ricorda di tenere presente.

E alla Fiat? Vanno ai vari Elkann? Vanno al giovanotto della celebre famiglia che ben prima di Marrazzo frequentava trans? Vanno a garantire Marchionne che in 80 mesi ha già incamerato – sono conti di Massimo Mucchetti del Corriere della sera – oltre 255 milioni di euro?

Forse anche solo questa è una ragione più che sufficiente per appoggiare la Fiom nella sua difficile mobilitazione delle prossime ore.

tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on: