Ciao Miguel

venerdì, 21 Gennaio, 2011

Trentatré anni fa Miguel Benancio Sanchez fu sequestrato da una banda paramilitare di golpisti argentini nella sua casa di Calle San Martin, periferia sud della Gran Buenos Aires. Aveva 25 anni. Sognava di correre alle Olimpiadi e diventare professore di educazione fisica, invece è uno dei trentamila desaparecidos della dittatura militare argentina.

Per ricordarlo, il 23 gennaio più di cinquemila persone si riuniranno ancora una volta a Roma nella Corsa di Miguel, evento sportivo nato nel 2000 grazie alla grinta di Elvira Sanchez, sorella di Miguel. Sono oltre 10 mila metri con partenza e arrivo dallo stadio Paolo Rosi di Roma. Ciao Miguel…

tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on: