Cuffaro favorì la mafia, la Cassazione conferma i 7 anni, va in carcere

sabato, 22 Gennaio, 2011

Totò Cuffaro, la Cassazione conferma i sette anni per favoreggiamento alla mafia pder l’ex governatore della Sicilia, uomo del centro destra. Totò Cuffaro deve andare in carcere. La decisione è di pochi minuti fa. Ecco un importante figuro del centro destra finalmente costretto a pagare per i propri rapporti mafiosi, Cuffaro aveva favorito l’inserimento di talpe mafiose nella Direzione distrettuale Antimafia.

E’ una svolta per la politica siciliana e italiana, nella lotta di contrasto alla piovra mafiosa che ha trovato nel centro destra una comodissima ospitalità.

La condanna di Cuffaro segue di poco tempo le condanne di Marcello Dell’Utri, su cui nuove rivelazioni sono in corso nel processo a Firenze per la strage dei Georgofili del ’93.

Lì già quattro pentiti hanno riferito del ruolo svolto dal gruppo berlusconiano con Dell’Utri uomo dei Graviano e Berlusconi considerato sponsor delle stragi.

All’amico Cuffaro la solidarietà del Pdl. «Esprimiamo la nostra solidarietà all’amico Totò Cuffaro per la scelta che ha compiuto. Quanto al merito della vicenda, ci ha convito più la Procura della Cassazione che il collegio giudicante» dichiarano invece in una nota congiunta Fabrizio Cicchitto e Gaetano Quagliariello del Pdl.

tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on: