Moticiclisti romani, calza per il sindaco. Dentro niente dolci (le strade fanno schifo)

martedì, 4 Gennaio, 2011

Roma, 4 gennaio 2011. La prima volta fu nel 1994, destinatario Francesco Rutelli , “Sindaco in motorino” che subito dopo abbandonò per una più comoda autoblu. Da allora, i motociclisti romani non hanno saltato un appuntamento, e ogni anno si sono presentati puntuali in Piazza Madonna di Loreto, con la calza destinata al Sindaco. In tanti anni, nemmeno una volta hanno potuto mettere qualche dolciume nella calza, perché nessuno dei Primi Cittadini che da allora si sono avvicendati in Campidoglio ne ha meritati. In compenso, all’inquilino dello storico colle romano hanno consegnato sampietrini, cordoli, ammortizzatori sfondati, valigette di pronto soccorso, vasetti di polveri sottili, bottiglie di gasolio, riproduzioni di tratti di starade romane con corredo di buche, tombini, binari, guardrail contorti e acuminati come spade, eccetera. Perché è bene che chi governa la capitale tenga a mente che, senza tutti quei romani che rischiano l’osso del collo tutti i giorni per andare a scuola o al lavoro in moto e scooter, la città sarebbe al collasso da un pezzo, visto lo scarso livello di efficienza del trasporto pubblico e il traffico automobilistico fuori controllo e impermeabile al rispetto delle regole. Quest’anno, nella calza, ci saranno le promesse mancate (chi si ricorda delle corsie preferenziali aperte alle moto?) e una diffida relativa al bando (illegale) delle moto Euro 0 nell’anello ferroviario. E una lamentela aggiuntiva perché il Comune, benché da tempo a conoscenza del tradizionale appuntamento, solo il 3 gennaio ha comunicato l’indisponibilità di Piazza Madonna di Loreto, impegnata per altre attività. I motociclisti quindi aspetteranno il sindaco nella vicina Piazza San Marco, dove non mancheranno di sottolineare lo scarso tempismo degli uffici capitolini, che non giova certo all’immagine dell’Amministrazione.

tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on: