Dal 13 marzo Mr Tepco è sparito. Secondo un’indiscrezione Masataka Shimitsu ha cercato di suicidarsi…

mercoledì, 30 Marzo, 2011

Che cosa è successo veramente al presidente della Tepco, Masataka Shimitsu? Dal 13 marzoMister Tepko  è scomparso dalla circolazione (l’incidente di Fukushima e lo tsunami sono dell’11, nella foto l’ultima sua comparsa in pubblico, è il primo da sinistra e con gli altri manager Tepko sta chiedendo scusa di fronte alle telecamere).

Lo danno per ammalato, viene indicata come causa l’ipertensione. Sarebbe ricoverato in un ospedale. Così ufficialmente viene spiegata la sua assenza iun questo momento crucviale.

In realtà non sarebbe affatto così: in realtà il capo della potentissima società di gestione del nucleare in Giappone avrebbe tentato di uccidersi.

L’indiscrezione non è confermata.

La Tepco vive momenti difficilissimi. L’ultima ipotesi del governo è di nazionalizzarla, a quanto pare.

Intanto Shimitsu, 66 anni, non si fa più vedere.

Pare che lo stiano imbottendo di psicofarmaci, per evitare altri gesti estremi.

Intantop lo iodio 131 è arrivato a Pechino ed è rilevato in 14 province cinesi su trenta.

tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on: