Il Gip: Podlech resta in carcere. Il processo riprende, presto le richieste della Procura

lunedì, 4 Aprile, 2011

Alfonso Podlech Michaud resta in carcere. Il Gip ha convalidato il suo arresto, accogliendo la motivazione che aveva spinto la I Corte d’Assise di Roma a emettere il nuovo mandato di cattura: pericolo di fuga. La decisione è di venerdì ma è stata depositata oggi lunedì.

Riprende così il processo all’ex fiscal militare di Temuco, accusato di aver fatto scomparire nel 1973 il militante di cristiani per il socialismo Omar Venturelli. E Podlech rimane incarcerato.

La scarcerazione prima, decisa in modo inaspettato dal Tribunale del Riesame e il nuovo arresto di Podlech che secondo alcune avvisaglie prontamente colte dalla Procura stava progettando la fuga dall’Italia, hanno fatto perdere qualche battuta al processo che avrebbe dovuto già ascoltare le richieste del Procuratore il 5 aprile. L’udienza è saltata, se ne farà una il 6 che deve concludere la revisione dei documenti processuali e stabilire il nuovo calendario della fase finale del processo, che comunque dovrebbe andare a sentenza intorno alla fine del mese.

Il 6 aprile si saprà dunque quando il procuratore aggiunto Giancarlo Capaldo farà le sue richieste alla Corte.

tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on: