Yuri Gagarin e i fratelli Judica Cordiglia. “Terra, abbiamo un problema…”

martedì, 12 Aprile, 2011

Yuri Gagarin primo uomo nello spazio, cinquant’anni fa. Ma per i due radioamatori Judica Cordiglia, i fratelli Achille e Giovanni, prima di lui ce ne sarebbero stati altri che sarebbero scomparsi però col fallimento delle loro missioni. I due fratelli hanno scritto un libro uscito quattro anni fa, Questo il mondo non lo saprà, Torino.

Ci sono delle registrazioni che i due fratelli citano (e detengono): contengono quelli che potrebbero essere gli ultimi rantoli di cosmonauti morenti o i loro disperati appelli prima della morte (il titolo del loro libro “…Questo il mondo non lo saprà…” si riferisce proprio alle parole contenute in una di queste registrazioni). La prima di queste registrazioni risalirebbe al novembre 1960, la seconda al febbraio 1961. Di queste presunte missioni umane pre-Gagarin l’Unione Sovietica non ha mai confermato l’esistenza; il programma in italiano di Radio Mosca di allora si preoccupò di smentire le conclusioni dei fratelli.

La tesi dei Judica Cordiglia sarebbe ostacolata dal fatto che molti altri radioamatori europei che pure erano all’ascolto negli stessi periodi non hanno confermato gli ascolti eseguiti dagli Judica Cordiglia riferibili ai cosmonauti perduti (ad eccezione di un altro radioamatore italiano, Mario Del Rosario). A favore loro ci sono invece le numerose conferme date anche dall’osservatorio tedesco di Bochum, che allora era diretto dal Prof. Kaminski.

Tuttavia lo svedese Sven Grahn, esperto di comunicazioni radio, ha espresso dubbi sull’origine spaziale di tali intercettazioni, avanzando l’ipotesi che in alcuni casi potrebbe trattarsi di trasmissioni terra-terra o trasmissioni da aerei in volo. Dopo la caduta del Muro e l’apertura al pubblico degli archivi dell’Agenzia Spaziale Russa, non si è trovata traccia di voli spaziali umani prima di Gagarin.. Ma c’è ovviamente chi ritiene che non tutti i documenti sovietici siano stati pubblicati.

Detto questo quale fu la prima donna nello spazio (a parte la cosmonauta presunta morta dei fratelli Judica Cordiglia)?

Due anni dopo Gagarin la prima donna  nello spazio fu la russa Valentina Vladimirovna Tereskova, lanciata nel giugno del 1963 a bordo del Vostok 6 (nella foto con Gagarin).

tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on: