Imbroglioni al seggio: Quante schede vuole? Gliene do due oppure….

domenica, 12 Giugno, 2011
Ricevo dal mio amico Michele questa segnalazione su Roma. Riguarda uno scrutatore imbroglione a Roma. Ecco:
caro Paolo,
vorrei segnalarti una notizia, perchè circoli e dissuada i malintenzionati.
Stamane mi sono recato a votare al seggio 845 della scuola GGBadini, piazza Sant’Alessio e ho incontrato il mio amico Mario, già portiere di uno stabile qui accanto.
Il quale mi ha raccontato che lo scrutatore incaricato di distribuire le schede elettorali gli ha chiesto: “Glie ne do due, o una, mica le servono tutt’e quattro?”
Mario ha risposto: “Come due?, le schede sono quattro e io ne voglio quattro!”
E l’imbroglione si è giustificato allora: “No, perchè un elettore ne ha voluto solo due…”
Mario si è indignato e ha raccontato all’agente di PS presente e incontrandomi davanti al seggio mi ha riferito.
Ho pensato che potrebbe non essere l’iniziativa isolata di un balordo, meglio vigilare, e dissuadere. Sono andato anche alle sezioni sel e pd di testaccio e ho riportato quanto sopra.
Buona domenica, in ogni caso, spero che sia molto buona, saluti
Michele
tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on: