Di nuovo tutti al Pantheon, mercoledì contro la la legge bavaglio sulle intercettazioni

martedì, 11 Ottobre, 2011

Mercoledì, al Pantheon contro il voto favorevole al Ddl sulle intercettazioni.

Anche gli editori hanno rivolto un appello. A promuoverlo sono stati Giuseppe Laterza, Marco Cassini e Daniele di Gennaro di Minimum fax, Stefano Mauri e Luigi Spagno Dicono: “L’attuale maggioranza – si legge nel nuovo appello – sta per approvare in Parlamento una legge che vieta la pubblicazione delle intercettazioni disposte dai magistrati, anche dopo la loro divulgazione alle parti del processo. Una legge – tanto per fare un esempio – secondo cui un’intercettazione potrebbe essere letta in pubblico dall’avvocato della persona intercettata ma non potrebbe essere pubblicata su un giornale. Una legge – per fare un altro esempio – secondo cui la replica di parte prevale sulla ricostruzione dei giornalisti”. Di qui la richiesta degli editori: “Alla vigilia della Fiera di Francoforte – dove potremo condividere la nostra preoccupazione con i colleghi editori di tutto il mondo – chiediamo al governo e al parlamento di recedere da questo nuovo tentativo”.

(foto di Gianni Morbioli, grazie)

Sul soito di Avaaz la petuizione infine a Scaiola e Pisanu, vai su https://secure.avaaz.org/it/no_bavaglio_sam/?aLjFUbb

tagged under:

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on: