Kunduz, 19 morti nell’ospedale bombardato dagli americani della Nato. E’ un crimine di guerra

sabato, 3 Ottobre, 2015

A Kunduz la Nato ha effettuato un deliberato bombardamento su un ospedale, quello di Medici senza frontiere. Altro che danni collaterali. Volevano colpire l’ospedale, hanno detto che c’erano dei talebani. Chiaro il messaggio ai Msf: guai a voi se curate talebani feriti…

Una ventina le vittime. E l’Onu che fa? E il governo italiano che sta nella Nato che dice?

Un assordante silenzio si registra in queste ore sul tema.

 

tagged under: ...

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on: