Salah è stato “preso” perché un giornale francese ha rotto il silenzio sulle operazioni

domenica, 20 Marzo, 2016

Strage del 13 novembre a Parigi: come è stato arrestato il terrorista jihadista Salah Abdesalam a Molenbeek in Belgio?

Il 18 marzo il giornale francese OBS con un articolo di Violette Lazard rompe il silenzio sulle operazioni in corso in Belgio. A Forest in un appartamento è stato trovato su un bicchiere il dna di Salah.

A quel punto le operazioni della polizia belga vengono accelerate.

La notizia del dna era nota anche a qualche giornale belga che però per pressioni giudiziarie non l’aveva pubblicata.

A tradire Salah è stata una telefonata, quella con cui chiedeva aiuto a un conoscente. Il telefono sotto controllo ha consentito di intervenire poi in Rue Quatre Vents e catturare il terrorista.

Secondo un reportage di RTL, giovedì 17 marzo, il giorno precedente l’operazione, la polizia ha filmato il rito funebre per Brahim Abdeslam, fratello di Salah, fattosi saltare a Parigi.

Tra i presenti era stato identificato Abid Aberkan, a cui Salah si era rivolto cercando un nuovo nascondiglio per sè e per il complice Amine Choukri dopo la perquisizione dell’appartamento in rue du Dries a Forest martedì 15 marzo.

Aberkan aveva sistemato Salah e Choukri nella cantina di sua madre Djemila M., al 79 di rue des Quatre Vents, a Molenbeek, dove è poi avvenuto l’arresto.

Al 79 di rue des Quatre Vents veniva consegnata troppa pizza per quante persone vi fossero domiciliate.

Si parla anche di soffiata anonima, forse di un vicino, e di un video del funerale di Brahim Abdeslam girato con uno smartphone, forse per farlo vedere a Salah che non aveva potuto assistervi.

Qui di seguito il titolo e il sommario dell’articolo dell’Obs del 18 marzo che ha fatto accelerare l’operazione:

 

Attentats de Paris : l’empreinte de Salah Abdeslam retrouvée dans l’appartement perquisitionné

INFO OBS. D’après nos informations, des empreintes et une trace ADN de Salah Abdeslam ont été retrouvées dans l’appartement perquisitionné mardi près de Bruxelles.

tagged under: .

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on: