Il governo francese tolga il segreto alle carte della Cagoule

lunedì, 15 Febbraio, 2021

L’aggressione notturna denunciata dallo scrittore ebreo franco-polacco Marek Halter, a casa sua nel Marais a Parigi, non ha ricevuto grande attenzione sui media francesi.

E’ più presente sui media italiani.

Perché?

Uno strano clima si instaura in Francia non appena compare il cappuccio e gli incappucciati, come bel caso appunto degli aggressori denunciati da Halter. “Due uomini in nero incappucciati…”.

Cappuccio e incappucciati, insomma Cagoule e Cagoulards?

Cioè la banda di assassini fascisti che durante il regime di Vichy (anni ’30) imperversò in Francia e di cui fecero le spese anche i poveri fratelli Rosselli, su commissione del regime fascista di Mussolini.

L’ultima sui Cagoulatds da noi l’ha scritta lo storico Nicola Tranfaglia su Il Fatto quotidiano, nei giorni scorsi.

Secondo Tranfaglia l’ex presidente francese Francois Mitterrand da giovane (a vent’anni, era nato nel 1916) era della Cagoule. E avrebbe partecipato all’assassinio dei Rosselli…

Accusa straordinaria. Vera? Falsa? Chissà?

Un fatto non aiuta. I governi francesi hanno sempre riconfermato il segreto di stato sulle carte della Cagoule.

Non è l’ora di vedere queste carte?

tagged under: .....

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on: