Commenti disabilitati su La Grande Guerra, il racconto di quanto fu spietata è ancora da fare. Riflessione dopo la visione di “Uomini contro” pensando anche al libro che ho appena pubblicato…
25 Settembre, 2014

La Grande Guerra, il racconto di quanto fu spietata è ancora da fare. Riflessione dopo la visione di “Uomini contro” pensando anche al libro che ho appena pubblicato…

“Uomini contro”. Più che Volonté è il generale Leone-Alain Cuny a tenere banco. Col suo spudorato militarismo, le decimazioni come metodo di comando, i comandi forsennati. Fa impressione questo generale che impersona lo spirito Cadorna, quel decimatore di poveri contadini che solo grazie a Caporetto l’Italia poté mandare a casa …

Posted in Società
By
Read More