Commenti disabilitati su Cuba, per il Papa in visita stretta sui dissidenti: 150 arresti, case circondate da agenti, telefoni scollegati. Amnesty: perché il Papa non dice niente?
28 Marzo, 2012

Cuba, per il Papa in visita stretta sui dissidenti: 150 arresti, case circondate da agenti, telefoni scollegati. Amnesty: perché il Papa non dice niente?

VISITA DEL PAPA A CUBA: ATTIVISTI ARRESTATI E COMUNICAZIONI BLOCCATE Amnesty International ha denunciato l’aumento della persecuzione ai danni degli attivisti per i diritti umani di Cuba, cui le autorita’ hanno tentato di impedire di prendere la parola in occasione della visita del Papa Benedetto XVI. L’organizzazione per i diritti …

Posted in Mondo
By
Read More