Commenti disabilitati su Sochi, brutalmente fermata e poi dopo qualche ora rilasciata Vladimir Luxuria: chiedeva libertà per i gay, l’amico di Berlusconi l’ha fatta arrestare
16 Febbraio, 2014

Sochi, brutalmente fermata e poi dopo qualche ora rilasciata Vladimir Luxuria: chiedeva libertà per i gay, l’amico di Berlusconi l’ha fatta arrestare

Brava Vladimir Luxuria. A Sochi ha smascherato con una semplice bandiera arcobaleno il regime orribile dell’amichetto di Berlusconi, Putin. Fermata domenica in modo brutale è stata rilasciata dopo qualche ora.

Posted in Mondo
By
Read More