E a Velletri muore un muratore rumeno che era stato ingaggiato al nero

martedì, aprile 30th, 2013

E’ morto un operaio rumeno. Un operaio al nero. A Velletri nel crollo di un vecchio stabile in via San Francesco, in pieno centro storico a Velletri, in provincia di Roma. Il corpo di un operaio è stato estratto dalla macerie. Stava lavorando nell’appartamento interrato della struttura. L’operaio, romeno, 46 anni,  stava svolgendo lavori nella palazzina di due piani nel centro della cittadina dei castelli romani. Ad ingaggiarlo, con altri trre connazionali,  il proprietario che aveva liquidato una ditta preferendo rumeni al nero..

Anche questo, insieme a Benetton e a Dacca, va messo sul conto del I Maggio 2013.

tagged under: ..

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *