Cari amici che non vi curate di Hamas

venerdì, 11 Luglio, 2014

Cari amici che denunciate le stragi di palestinesi fatte dalle incursioni israeliane. Fate bene a denunciare e a rifiutare tutto ciò. Denunciate Israele, a volte ricorrendo ad analogie molto crude e inaccettabili.

Il problema però è un altro: non vi sento mai pronunciare la parola Hamas.

Di Hamas e della sua pazzesca strategia non vi curate.

Non vi curate neanche di ciò che ci può essere oltre Hamas, i Salafiti. Sì, quelli che hanno ucciso materialmente Vittorio Arrigoni.

Perché non vi occupate di Hamas?

Trovate normale una forza che tira missili perfino su centrali nucleari.

Non parlate di Hamas, ma solo di palestinesi. Eppure il problema è forse proprio quello che i palestinesi sono tenuti oggi in ostaggio da Hamas e da chi lo arma.

Gaza non è solo un’enclave perseguitata da Israele, è un territorio in mano a criminali che agiscono in base a convincimenti straordinariamente inaccettabili.

Nei giorni scorsi ho pubblicato qualcosa sullo statuto di Hamas. Nessun commento. Ma guarda un po’?

Ve lo ripropongo.

Articolo 6: «Il Movimento di Resistenza islamico si sforza di innalzare la bandiera di Allah su ogni metro quadrato della terra di Palestina».

Articolo 11: «Nessuno ha il diritto di disporre o di cedere anche un singolo pezzo di essa».

Articolo 13:  «L’unica soluzione è la jihad ».

Articolo 22: «Il nemico ha programmato per lungo tempo quanto poi è riuscito a compiere. Ha accumulato un’enorme ricchezza materiale, con cui ha preso il controllo dei mezzi di comunicazione del mondo...». Di più: «Ha fatto scoppiare rivoluzioni», dalla Francia alla Russia.

Addirittura ha organizzato Prima e Seconda Guerra mondiale. «Con il denaro ha formato organizzazioni segrete: la massoneria, il Rotary Club, i Lyons...»; «sostiene il traffico di droga e di alcol» (art.28).

Articolo 32: «Lo schema sionista cercherà di espandersi dal Nilo all’Eufrate. Questo è il piano delineato nei Protocolli degli Anziani di Sion » .

Ecco, con l’articolo 32, c’è spazio perfino per il clamoroso falso che ha sostenuto l’antisemitismo nazista.

E allora, cari amici?

Vogliamo parlarne. Di Hamas e di tutto il resto?

tagged under: ..

About Paolo Brogi - View all posts by Paolo Brogi

This author has not fill out his/her bio, coming soon.

Follow paolo-admin on: