Commenti disabilitati su Morto in Cile Sergio Arellano Stark, aveva diretto la Carovana della Morte con Pinochet, era sotto processo a Roma
19 Marzo, 2016

Morto in Cile Sergio Arellano Stark, aveva diretto la Carovana della Morte con Pinochet, era sotto processo a Roma

È morto in Cile il boia della Carovana della morte, braccio destro di Pinochet, Sergio Arellano Stark. Vigente l’autoamnistia fu condannato ad appena sei anni per 75 omicidi, scontati in una clinica di lusso. Era uno degli imputati nel Processo Condor in corso a Roma. Quando la carovana della morte …

Posted in Mondo
By
Read More
Commenti disabilitati su Istanbul, nuovo kamikaze a Taksim, almeno cinque morti, sabato di terrore
19 Marzo, 2016

Istanbul, nuovo kamikaze a Taksim, almeno cinque morti, sabato di terrore

Un kamikaze si è fatto esplodere alle 11 in Istiklal, a Taksim, centro dello shopping del sabato. Almeno cinque moirti, una quarantina di feriti. Ancora in azione un’ala secessionista del Pkk? Intanto all’alba era scattato un nuovo raid aereo turco contro le postazioni dei curdi.

Posted in Mondo
By
Read More
Commenti disabilitati su Amnesty: l’accordo Ue Turchia ricaccia indietro migliaia di richiedenti asilo. Procedura arbitraria, illegale e immorale senza garanzie
19 Marzo, 2016

Amnesty: l’accordo Ue Turchia ricaccia indietro migliaia di richiedenti asilo. Procedura arbitraria, illegale e immorale senza garanzie

ACCORDO UE-TURCHIA, UN COLPO DI PROPORZIONI STORICHE AI DIRITTI UMANI Secondo Amnesty International, il “doppio linguaggio” collettivo dei leader europei non riesce a nascondere le enormi contraddizioni dell’accordo siglato oggi, venerdì 18 marzo, tra Unione europea e Turchia sulla gestione della crisi dei rifugiati. “Il doppio linguaggio con cui è …

Posted in Mondo
By
Read More
Commenti disabilitati su Bernie Sanders, ebreo, pacifista, socialista, attivista dei diritti civili
19 Marzo, 2016

Bernie Sanders, ebreo, pacifista, socialista, attivista dei diritti civili

Giovanni De Mauro, direttore di Internazionale, ha scritto questo editoriale: Qualcosa di molto interessante sta cambiando il paesaggio politico statunitense. Non è l’irruzione di Donald Trump, che semmai fa paura. Non è la possibile vittoria di Hillary Clinton. È l’arrivo di un signore di 74 anni che vuole smembrare le …

Posted in Mondo
By
Read More