Commenti disabilitati su Cile, Alfonso Podlech accusato di un nuovo crimine del ’73, aver eliminato l’avvocato Jaime Spielmann
29 Maggio, 2014

Cile, Alfonso Podlech accusato di un nuovo crimine del ’73, aver eliminato l’avvocato Jaime Spielmann

Alfonso Podlech, l’ex fiscal di Temuco già processato in Italia per la “scomparsa” di Omar Venturelli e qui assolto per insufficienza di prove, è di nuovo sotto accusa in Cile. Dopo essere stato accusato dell’omnicidio di sette detenuti nel novembre del 73 ora si aggiunge un nuovo atto di accusa, …

Posted in Mondo
By
Read More
Commenti disabilitati su Latina Lievito si occupa di desaparecidos e Cile: lunedì 28 aprile “Il mio nome è Omar” nell’aula magna del liceo artistico
27 Aprile, 2014

Latina Lievito si occupa di desaparecidos e Cile: lunedì 28 aprile “Il mio nome è Omar” nell’aula magna del liceo artistico

Latina Lievito, un programma di iniziative culturali nel capoluogo pontino ospita lunedì alle 10,30 nell’Aula Magna del Polo Artistico il film “Il mio nome è Omar” Conferenza del regista Gabriele Brocani con Laura Bastianetto e Paolo Brogi sul tema “Storia Desaparecidos” Mostra Fotografica “Desaparecidos, Centri Clandestini – Argentina, Cordoba”. Fotografie di Paolo Petrignani, a cura di Fabio …

Posted in Società
By
Read More
Commenti disabilitati su Libertà sotto cauzione per Podlech. Liberati anche gli altri 24 arrestati in Cile per l’uccisione dei sette detenuti comunisti nel 1973. Il fratello di uno degli ex golpisti liberati è stato appena nominato comandante in capo dell’esercito…
21 Novembre, 2013

Libertà sotto cauzione per Podlech. Liberati anche gli altri 24 arrestati in Cile per l’uccisione dei sette detenuti comunisti nel 1973. Il fratello di uno degli ex golpisti liberati è stato appena nominato comandante in capo dell’esercito…

Da martedì 19 novembre Alfonso Podlech è tornato in libertà sotto cauzione. Con lui rimessi in libertà, alle stesse condizioni, anche gli altri 24 ex militari accusati in Cile per l’uccisione il 10 novembre del 1973, nei giorni del colpoi di stato di Pinochet, di sette detenuti comunisti nel carcere …

Posted in Mondo
By
Read More
Commenti disabilitati su Il cileno Podlech, “scampato” al processo d’appello per il desaparecido Venturelli, chiede ora mezzo milione di euro allo stato italiano
3 Agosto, 2013

Il cileno Podlech, “scampato” al processo d’appello per il desaparecido Venturelli, chiede ora mezzo milione di euro allo stato italiano

Arrestato per il suo ruolo durante la dittatura militare fascista di Augusto Pinochet in Cile negli anni ’70 e ’80, Alfonso Podlech è stato assolto ed ora dal Cile dov e è tornato chiede un risarcimento a cinque zeri al Ministero del Tesoro italiano. Ecco cosa scrive contropiano.org: Cinquecentosedicimila euro …

Posted in Mondo
By
Read More
Commenti disabilitati su Podlech si dichiara innocente dell’omicidio di Omar Venturelli su El Mercurio. Dimentica l’insufficienza di prove e di essere dichiarato responsabile di sequestro di persona, reato ormai prescritto
30 Marzo, 2013

Podlech si dichiara innocente dell’omicidio di Omar Venturelli su El Mercurio. Dimentica l’insufficienza di prove e di essere dichiarato responsabile di sequestro di persona, reato ormai prescritto

Su El Mercurio, il quotidiano più importante cileno, è comparsa il 26 marzo questa lettera di Alfonso Podlech, l’ex “fiscal” di Temuco che è stato processato in Italia per la “dispariciòn” e l’omicidio di Omar Venturelli nel 1973 a Temuco. Podlech inventa di essere stato detenuto in Italia in un …

Posted in Mondo
By
Read More