Commenti disabilitati su Grecia: cento migranti annegati in un anno nel fiume Evros, accanto al quale la Grecia del default ha speso miliardi di euro per costruire un muro lungo 10 km. La denuncia di Amnesty
9 Luglio, 2013

Grecia: cento migranti annegati in un anno nel fiume Evros, accanto al quale la Grecia del default ha speso miliardi di euro per costruire un muro lungo 10 km. La denuncia di Amnesty

Dall’agosto 2012 oltre cento migranti annegati nel fiume Evros, al confine greco-turco, dove la Grecia ha sperperato soldi per costruire un muro di cemento lungo 10 km. La denuncia di Amnesty International sulla politica dei respingimenti in Grecia, ai danni soprattutto di siriani ed afgani. Ecco il comunicato dell’associazione: AMNESTY …

Posted in Mondo
By
Read More