gennaio 13th, 2014

Lampedusa a Roma, il grand hotel Africa della disperazione a due passi da pzza Indipendenza

corno

Carlo Piccozza documenta questa triste realtà nel cuore della città, a pochi metri da Piazza Indipendenza e dalla vecchia sede di  Repubblica nonché dalla sede invece ancora esistente del Consiglio Superiore della Magistratura. Che fare? Ecco l’articolo su repubblica del v13.1.14: Il ghetto per immigrati nel cuore di Roma “Dormiamo …

Posted in Società
By
Read More
gennaio 13th, 2014

Quando ad affogare eravamo noi

naufrag

Marco Omizzolo (Legambiente, Latina) ha scritto per “Corriere immigrazione” questo articolo dal titolo: “Quando ad affogare eravamo noi”. Ecco un brano: Cominciamo dal lontano marzo del 1891. Un altro secolo, un’altra Italia, un altro mondo. Un bastimento inglese di nome Utopia (in greco significa “in nessun luogo”) partì da Trieste …

Posted in Società
By
Read More
dicembre 22nd, 2013

Giusi Nicolini da Fazio: superare la Bossi Fini, accogliere in modo giusto i migranti…

Giusi Nicolini

Giusi Nicolini a Che tempo che fa chiede che sia eliminata la Bossi Fini. La responsabilità di quello che succede è del ministero dell’Interno. Poi il sindaco di Lampedusa legge una lettera di Natale perché finisca questa brutta storia di un paese che non sa accogliere i migranti…

Posted in Società
By
Read More
novembre 9th, 2013

Tre ragazzi sulle rotte dell’inferno, tra il Guatemala e gli Usa. “La gabbia dorata”…che film!

jaulaoro

Difficile dimenticare Chauk, Juan e Sara della “Gabbia dorata”. I tre giovani adolescenti guatemaltechi che il regista  spagnolo Diego Quemada-Diez precipita nell’inferno di un in itinerario da migranti dal Guatemala agli Stati Uniti. Si torna quasi al neorealismo con questo film che racconta un mondo poco raccontato, quello delle migrazioni …

Posted in Mondo
By
Read More
ottobre 28th, 2013

Camion di migranti in avaria nel Sahara, 35 morti

profughi

Morte nel desetro. I migranti non muoiono solo sotto i nostro occhi nel Mediterraneo. Tutto il deserto è lastricato di morti. Se ne aggiungono ora altri 35 nel Niger: tentavano di entrare in Algeria e da lì verso l’Europa, ma il camion si è rotto. Il resto sono i morti. …

Posted in Mondo
By
Read More
ottobre 3rd, 2013

Aprite un canale umanitario nel Canale di Sicilia. Altrimenti siete degli assassini

immigreati

Aprite un canale umanitario nel canale di Sicilia. Altrimenti siete degli assassini.

Posted in Società
By
Read More
ottobre 3rd, 2013

Migranti in fondo al mare: va avanti così dal 1996, con i 283 spettri di Porto Palo e i jeans di Ampalagan Ganeshu, 17 anni. Coraggio, è ora di dire davvero basta

preghieramare 2

Una sera a Riace nella Locride calabrese due migranti somale mi hanno raccontato il loro viaggio verso l’Italia. Parlavano di un deserto orrendo e rovente da attraversare, un deserto di morte in cui ci incontrano spesso resti di uomini e donne, mucchi di scarpe che spuntano all’improvviso mentre il camion …

Posted in Società
By
Read More
settembre 30th, 2013

Tredici migranti morti in mare davanti a Scicli. Li aspetta il cimitero con le lapidi sostituite da fogli A4 che si perdono col vento…

Scicli Rep 31924697-cd8ea7ca-aca1-44cd-89f7-eeec76a924aa

Almeno 13 migranti sono morti annegati questa mattina nel ragusano mentre cercavano di scappare da un barcone che si è spiaggiato a Scicli. L’allarme è stato dato dai turisti sulla spiaggia di Sampilieri alle 10 di mattina. Nell’imbarcazione erano stipati almeno 200 immigrati. Quasi tutti sono riusciti a mettersi in …

Posted in Mondo
By
Read More
luglio 8th, 2013

Trecento milioni di migranti nel mondo…

Harrag

Quanti sono i migranti nel mondo d’oggi? Duecento, trecento milioni. Nessuno lo sa con precisione, anche perché non c’è un ufficio dove iscriversi, le statistiche lasciano il tempo che trovano. Chi si occupa dei migranti? Il Papa se n’è occupato oggi, segnando una giornata importante e non solo per Lampedusa …

Posted in Mondo
By
Read More
febbraio 7th, 2013

I Medici per i diritti umani a Rosarno: raccolta di fondi per i braccianti immigrati della favela di San Ferdinando

rosarno_big

I medici per i diritti umani (Medu) a Rosarno: tutti gli italiani dovrebbero venire qui. Con questo titolo Medu dà avvio a una campagna di sostegno per gli immigrati di Rosario che vivono in condizioni disperate. Una vergogna per questo governo e per il suo ministro alla cooperazione Andrea Riccardi …

Posted in Società
By
Read More