Commenti disabilitati su Quando uno storico non si accorge dell’errore più grave
10 Gennaio, 2014

Quando uno storico non si accorge dell’errore più grave

Mi stupisce la miopia con cui uno come Guido Crainz ha visto  la fiction sul commissario. Nel senso che intervistato da Repubblica ha fatto giuste osservazioni sulla mancanza di contesto e in particolare dell’autunno caldo ma poi arrivando alla questione Pinelli si è dichiarato favorevolmente colpito dal fatto che sia …

Posted in Società
By
Read More
Commenti disabilitati su Russomanno, l’uomo degli Affari Riservati: “Ero a Milano quando è morto Pinelli…”
10 Gennaio, 2014

Russomanno, l’uomo degli Affari Riservati: “Ero a Milano quando è morto Pinelli…”

“Ero a Milano quando è morto Pinelli”. Pagina 15 della deposizione di Silvano Russomanno davanti al Pm Maria Grazia Pradella, metà anni ‘90. Contiene una frase clamorosa, un fatto che non è stato mai indagato, la presenza in Questura a Milano di una squadra di agenti dell’Ufficio Affari Riservati (il …

Posted in Società
By
Read More
Commenti disabilitati su Un ferroviere ci scrive da Milano: “Dissi, e chi ha il diritto di ammazzare un anarchico? Fui convocato al commissariato di zona…”
10 Gennaio, 2014

Un ferroviere ci scrive da Milano: “Dissi, e chi ha il diritto di ammazzare un anarchico? Fui convocato al commissariato di zona…”

Un ferroviere ricorda. Un ferroviere del 1969. A Milano. Pubblico ciò che mi ha mandato come commento a uno dei miei post su Giuseppe Pinelli. Si chiama Umberto Rizzo. Dà corpo a quei giorni. Ecco cosa dice: All’epoca  quel giorno ero al deposito personale viaggiante a Porta Garibaldi  giunto da …

Posted in Società
By
Read More