Commenti disabilitati su Leggi razziali. Storia dell’appello promosso contro Rutelli che voleva intitolare una via a Giuseppe Bottai
9 Settembre, 2018

Leggi razziali. Storia dell’appello promosso contro Rutelli che voleva intitolare una via a Giuseppe Bottai

STORIA DI UN APPELLO CONTRO L’INTITOLAZIONE A BOTTAI DI UN LARGO A ROMA. BOTTAI, LE LEGGI RAZZIALI, UN APPELLO CONTRO, RUTELLI, VELTRONI… Il 18 settembre del 1995 Repubblica scrisse: NO A LARGO BOTTAI’ RUTELLI: ‘ CI PENSERO’ ‘ ‘ Non lo voteremo più’ SULL’ ‘ UNITA’ ‘ INSERZIONE ANTI RUTELLI …

Posted in Società
By
Read More
Commenti disabilitati su Non erano i “politici” del Campidoglio a dover controllare come venivano spesi i soldi per i rom, ma Prefettura e Ministero dell’Interno. E Veltroni su Odevaine non la dice giusta…
8 Dicembre, 2014

Non erano i “politici” del Campidoglio a dover controllare come venivano spesi i soldi per i rom, ma Prefettura e Ministero dell’Interno. E Veltroni su Odevaine non la dice giusta…

Chi doveva controllare come venivano spesi i soldi per i campi rom? I politici, tuona Corrado Formigli a Piazza pulita.. Non è così: i politici hanno ideato quei campi rom come Castel Romano (fu deciso sotto Veltroni sindaco) ma a fare appalti e ad affidarli, pertanto anche a vedere come …

Posted in Società
By
Read More
Commenti disabilitati su Sintonia Renzi-Berlusconi: più che un programma elettorale sembra la strage degli innocenti
19 Gennaio, 2014

Sintonia Renzi-Berlusconi: più che un programma elettorale sembra la strage degli innocenti

Corro da solo. Ricordate Veltroni? E ricordate pure la fine che ha fatto la sua scommessa. Con Renzi ci risiamo: sbarramenti per tener fuori dal Parlamento i piccoli (5% se in coalizione, 8% se corrono da soli) e rafforzamento dei cosiddetti grandi partiti. La spinta a far formare di nuovo …

Posted in Società
By
Read More
Commenti disabilitati su Una lapide in via Salaria 72 per Ciril Kotnik, il coraggioso diplomatico sloveno che salvò ebrei e antifascisti
17 Febbraio, 2013

Una lapide in via Salaria 72 per Ciril Kotnik, il coraggioso diplomatico sloveno che salvò ebrei e antifascisti

Oggi sul corriere queste notizie su Ciril Kotnik: Iztok Mirosic, ambasciatore della Slovenia a Roma, vorrebbe onorare come si deve un diplomatico sloveno che nei giorni bui dell’occupazione tedesca ha tenuto alta la bandiera dell’antifascismo a Roma. Per questo in dicembre ha chiesto una lapide che ricordi Ciril Kotnik in …

Posted in Mondo
By
Read More