Commenti disabilitati su Roma, striscioni “dimissioni” appesi alle finestre
8 Febbraio, 2011

Roma, striscioni “dimissioni” appesi alle finestre

Posted in Società
By
Read More
Commenti disabilitati su Anagnina, trovate sei eccezionali statue degli imperatori Severi
8 Febbraio, 2011

Anagnina, trovate sei eccezionali statue degli imperatori Severi

I Severi dell’Anagnina. L’imperatore Settimio Severo, sua moglie Julia Domna, i figli dell’imperatore Geta e Caracalla a sua volta imperatore, forse Eliogabalo…Sei eccezionali sculture di marmo del III secolo d.C. forse provenienti dalla villa di un funzionario di alto rango di epoca imperiale sono state ritrovate a Roma nel corso …

Posted in Società
By
Read More
Commenti disabilitati su Piazza Tahrir dice no alle riformette. E incorona Wael Ghoneim di Google, appena scarcerato. I portuali di Suez entrano in sciopero
8 Febbraio, 2011

Piazza Tahrir dice no alle riformette. E incorona Wael Ghoneim di Google, appena scarcerato. I portuali di Suez entrano in sciopero

Il Cairo: piazza Tahrir è tornata a riempirsi di protesta. I manifestanti non accettano la proposta riformatrice di Souleiman. E continuano a chiedere che Mubarak se ne vada. Accolto come un nuovo eroe Wael Ghoneim  dirigente di Google, scarcerato dopo 12 giorni di galera (nella foto). Dopo il suo discorso …

Posted in Mondo
By
Read More
Commenti disabilitati su A Londra non chiuderebbero mai la Tavistock. Invece a Roma, morto Bollea, vogliono chiudere via dei Sabelli
8 Febbraio, 2011

A Londra non chiuderebbero mai la Tavistock. Invece a Roma, morto Bollea, vogliono chiudere via dei Sabelli

Povero Giovanni Bollea. Se n’è andato, come doveva succedere prima o poi vista l’età, ma il cruccio che si è portato dietro lo deve a questo sistema politico che gli ha preannunciato la chiusura del centro di neuropsichiatria infantile di via dei Sabelli a Roma fondato proprio da lui. Oggi …

Posted in Società
By
Read More
Commenti disabilitati su Libia: liberate i fratelli Bukhazar, colpevoli di essere berberi
8 Febbraio, 2011

Libia: liberate i fratelli Bukhazar, colpevoli di essere berberi

Ricevo da Karim Metref questa segnalazione: due giovani berberi arrestati in Libia per il solo fatto di occuparsi della cultura berbera. Un appello per la libertà dei fratelli Bukhazar (nella foto una berbera dell’Alto atlante col figlio): “È partita oggi, su iniziativa di Amnesty International, una campagna concreta di sostegno …

Posted in Mondo
By
Read More
Commenti disabilitati su La conoscenza è l’inizio. Venerdì al Gabbiano
8 Febbraio, 2011

La conoscenza è l’inizio. Venerdì al Gabbiano

Posted in Società
By
Read More
Commenti disabilitati su Alemanno sconfessato. La Soprintendenza: La Barbuta era libera dal 1 settembre. I genitori dei bimbi morti: mai ricevuto offerte di alloggio
8 Febbraio, 2011

Alemanno sconfessato. La Soprintendenza: La Barbuta era libera dal 1 settembre. I genitori dei bimbi morti: mai ricevuto offerte di alloggio

Siamo stati ostacolati dalla Soprintendenza? Questi rom avevano respinto l’offerta di un residence? C’è voluto poco perché queste affermazioni del sindaco di Roma Gianni Alemanno si rivelassero per quel che sono: affermazioni dalle gambe corte. A roma i bimbi rom continuano a morire nella sostanziale indifferenza (nella foto la baracca …

Posted in Best
By
Read More
Commenti disabilitati su Bolzano, no all’Unità d’Italia. Persa la memoria del lager. Resistono i monumenti fascisti
8 Febbraio, 2011

Bolzano, no all’Unità d’Italia. Persa la memoria del lager. Resistono i monumenti fascisti

Strana terra l’Alto Adige o Südtirol che dir si voglia. Uno: un rappresentante delle istituzioni, il vicepresidente della provincia di Bolzano, Luis Durnwalder, si rifiuta di celebrare i 150 anni dell’unità d’Italia. L’ha detto oggi spiegando di sentirsi più austriaco che italiano. Due: a Bolzano ciò che restava del campo …

Posted in Società
By
Read More