Commenti disabilitati su Le tre versioni di Benetton sul disastro del Bangladesh: Quartz online le pubblica dicendo che ora c’è un nuovo comunicato sul proprio legame con la fabbrica crollata
30 Aprile, 2013

Le tre versioni di Benetton sul disastro del Bangladesh: Quartz online le pubblica dicendo che ora c’è un nuovo comunicato sul proprio legame con la fabbrica crollata

Quartz, online di nuova economia globale, dà conto questa sera di trre versioni date da Benetton. Prima, niente a che vedere con la fabbrica crollata a Dacca (Bangfladesh). Seconda: avuto un unico rapporto in passato. Terzo: avuti rapporti ma interrotti perché condizioni lavoro erano non sicure. Quartz dà conto stasera …

Posted in Mondo
By
Read More
Commenti disabilitati su Vergogna Italia che copre Benetton nel disastro di Dacca: anche l’Huffington Post Usa pubblica foto Afp (dopo quelle Ap) con camicie Benetton tra le macerie
30 Aprile, 2013

Vergogna Italia che copre Benetton nel disastro di Dacca: anche l’Huffington Post Usa pubblica foto Afp (dopo quelle Ap) con camicie Benetton tra le macerie

Anche l’Huffington Post Usa pubblica oggi 30 aprile un servizio su Benetton, mostrando una seconda immagine Agence France Presse (nell’immagine) in cui si vede una camicia col marchio Benetton tra le macerie dell’edificio tessile di Dacca che è crollato il 27 aprile causando oltre trecento morti (ma il bilancio non …

Posted in Mondo
By
Read More
Commenti disabilitati su Kevin Frayer fotografo Ap scopre camicie Benetton tra le macerie di Dacca (382 morti nel crollo della fabbrica tessile). Inchiodato Benetton che aveva negato legami, oggi in parte ammessi. In Italia silenzio…
30 Aprile, 2013

Kevin Frayer fotografo Ap scopre camicie Benetton tra le macerie di Dacca (382 morti nel crollo della fabbrica tessile). Inchiodato Benetton che aveva negato legami, oggi in parte ammessi. In Italia silenzio…

Trecentottandue i morti della fabbrica tessile di Dacca, nel Bangladesh. E ora Benetton, dopo i primi dinieghi, ammette mezzi legami con la fabbrica. Lo rivela il Guardian (29.4.13), ma in Italia la notizia non è uscita. In Inghilterra Primark, altro fruitore, ha invece chiesto agli altri beneficiati di farsi carico …

Posted in Mondo
By
Read More