Commenti disabilitati su Russomanno, l’uomo degli Affari Riservati: “Ero a Milano quando è morto Pinelli…”
10 Gennaio, 2014

Russomanno, l’uomo degli Affari Riservati: “Ero a Milano quando è morto Pinelli…”

“Ero a Milano quando è morto Pinelli”. Pagina 15 della deposizione di Silvano Russomanno davanti al Pm Maria Grazia Pradella, metà anni ‘90. Contiene una frase clamorosa, un fatto che non è stato mai indagato, la presenza in Questura a Milano di una squadra di agenti dell’Ufficio Affari Riservati (il …

Posted in Società
By
Read More
Commenti disabilitati su Un ferroviere ci scrive da Milano: “Dissi, e chi ha il diritto di ammazzare un anarchico? Fui convocato al commissariato di zona…”
10 Gennaio, 2014

Un ferroviere ci scrive da Milano: “Dissi, e chi ha il diritto di ammazzare un anarchico? Fui convocato al commissariato di zona…”

Un ferroviere ricorda. Un ferroviere del 1969. A Milano. Pubblico ciò che mi ha mandato come commento a uno dei miei post su Giuseppe Pinelli. Si chiama Umberto Rizzo. Dà corpo a quei giorni. Ecco cosa dice: All’epoca  quel giorno ero al deposito personale viaggiante a Porta Garibaldi  giunto da …

Posted in Società
By
Read More
Commenti disabilitati su L’avvocato Marcello Gentili: “La presenza di Silvano Russomanno quella notte in Questura a Milano è una novità che potrebbe far riaprire l’inchiesta”
9 Gennaio, 2014

L’avvocato Marcello Gentili: “La presenza di Silvano Russomanno quella notte in Questura a Milano è una novità che potrebbe far riaprire l’inchiesta”

“Sono stato negativamente colpito dalla banalità e dalle inesattezze della fiction sul commissario Calabresi. Sia per la ricostruzione della figura del commissario sia per come è stato citato il processo Calabresi Lotta Continua, sia infine per come è stata presentata la morte di Giuseppe Pinelli”. Così l’avvocato Marcello Gentili che …

Posted in Società
By
Read More
Commenti disabilitati su Riaprire l’inchiesta sulla morte di Pinelli. Il fatto nuovo: la presenza di Silvano Russomanno (Affari riservati) quella notte in Questura
9 Gennaio, 2014

Riaprire l’inchiesta sulla morte di Pinelli. Il fatto nuovo: la presenza di Silvano Russomanno (Affari riservati) quella notte in Questura

C’è una novità che può consentire la riapertura dell’inchiesta sulla morte di Giuseppe Pinelli. Viene fuori dalle carte del secondo Processo di Piazza Fontana, quello a carico di Zorzi, Maggi, Rognoni, Digilio. Ed è la deposizione raccolta dal magistrato Maria Grazia Pradella nei confronti del dirigente degli Affari Riservati Silvano …

Posted in Best
By
Read More
Commenti disabilitati su Sandro Pertini alla Fallaci: Non ho stretto la mano al questore Guida non per Ventotene, ma per la morte di Pinelli…(L’Europeo, 27 dicembre 1973)
9 Gennaio, 2014

Sandro Pertini alla Fallaci: Non ho stretto la mano al questore Guida non per Ventotene, ma per la morte di Pinelli…(L’Europeo, 27 dicembre 1973)

Il 27 dicembre del 1973 il settimanale “L’Europeo” pubblicò una lunga intervista di Oriana Fallaci a Sandro Pertini. Molto nota e soprattutto senza peli sulla lingua. Ecco cosa disse Sandro Pertini, allora presidente della Camera, in merito al questore Marcello Guida a cui subito dopo Piazza Fontana e la morte …

Posted in Società
By
Read More
Commenti disabilitati su Licia Pinelli. D’Espinosa e poi D’Ambrosio mi chiesero che opinione mi fossi fatta sulla morte di Pino. Gli dissi, l’hanno picchiato, creduto morto e buttato giù…
8 Gennaio, 2014

Licia Pinelli. D’Espinosa e poi D’Ambrosio mi chiesero che opinione mi fossi fatta sulla morte di Pino. Gli dissi, l’hanno picchiato, creduto morto e buttato giù…

Dall’intervista a Licia Pinelli comparsa in “La piuma e la montagna” (Manifesto Libri, 2008) a cura di Francesco Barilli e Sergio Sinigaglia: “Sì, vengono a bussare da me verso l’una. Io, le bambine e mia suocera eravamo già a letto. Te lo dico perché in seguito ci fu persino chi …

Posted in Società
By
Read More
Commenti disabilitati su Qualcuno chieda scusa alle tre donne di casa Pinelli per l’ignobile falsificazione mandata in onda dalla Rai sulla morte di Giuseppe Pinelli
8 Gennaio, 2014

Qualcuno chieda scusa alle tre donne di casa Pinelli per l’ignobile falsificazione mandata in onda dalla Rai sulla morte di Giuseppe Pinelli

Con i soldi che gli italiani “devono” pagare ogni anno – di nuovo proprio in questo mese – la Rai servizio pubblico si permette di mandare in onda falsificazioni così spudorate come quella realizzata ieri sera sulla morte di Giuseppe Pinelli, firmata dal regista Graziano Diana con fior di sceneggiatori …

Posted in Società
By
Read More